biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Le sette figlie di Eva : le comuni origini genetiche dell'umanità

Sykes, Bryan

Mondadori Arnoldo - 2003

Chi sono Ursula, Xenia, Tara, Helena, Katrine, Velda e Jasmine e perché possono aiutarci a ricostruire la storia del mondo e dell'uomo attraverso la genetica? Le sette figlie di Eva sono le donne da cui discendono i sette clan che hanno popolato i continenti europeo e americano e da cui discenderebbe di fatto l'attuale popolazione indigena di quegli stessi luoghi. La novità degli studi di Sykes sta nell'individuazione di un metodo per semplificare e rendere riproducibile l'identità e il tasso di variazione del Dna mitocondriale, cioè il Dna ereditato per via materna, e nella conclusione dell'inutilità della distinzione in diverse razze umane: tutta la specie discende, infatti, da una delle sette figlie di Eva.