biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Il cinema di Walerian Borowczyk : l'estetica della trasgressione l'eros libertario di un cineasta maledetto

Giovannini, Fabio <1958- >

Mare Nero - 2002

L'erotismo cinematografico degli anni Settanta e Ottanta è stato senza dubbio sotto il segno di Walerian Borrowczyk, che aveva fatto dell'eros un'estetica personale, unendolo al cinema del surreale. Borrowczyk è presto diventato un regista maledetto, a causa della sua estetica della trasgressione e del suo eros libertario. La sua "filosofia" dell'eros, dove sesso e lussuria destabilizzano il potere, ha segnato l'immaginario di quella generazione. Questo libro si propone di rivedere la cinematografia del regista polacco, i suoi fantasmi erotici, le sue alchimie sessuali, la sua costruzione estetizzante e la perizia tecnica.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Commenti
RMBM1@Bibliocaffe' letterario

Biblioteca

  • Bibliocaffe' letterario

Documento disponibile

Inventario
OST 27997
Collocazione
A. 791.430 9438 BOR