biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Il tempo di Zeithain (1943-1944) : diario di una crocerossina internata volontaria in un lager-lazzaretto nazista

Zeme, Maria Vittoria

Alberti - 1994

Diario di prigionia di Sorella Maria Vittoria Zeme, volontaria della Croce Rossa Italiana, internata nel Lager nazista di Zeithain, dove erano inviati i militari italiani invalidi degli ospedali da campo dei Balcani e quelli divenuti invalidi nei vari Lager. Zeithain è un Lager come tutti gli altri, ufficialmente denominato Lazzarett. Qui Sorella Zeme tiene un diario giornaliero, anche se era severamente proibito scriverne uno. Esso costituisce un importante documento storico sull'esperienza del Lager e sulla coraggiosa attività delle crocerossine italiane. Nel diario, Sorella Zeme parla poco di se stessa, parla soprattutto delle sue compagne, delle condizioni ambientali e del lavoro intenso al quale erano sottoposte. Contiene testimonianze e documenti su Sorella Zeme e la bibliografia essenziale e generale. (A5)
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Links
  • Commenti