biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

La vertigine della guerra

Caillois, Roger

Città aperta - 2002

Le vie per giustificare o addirittura fondare la condanna della guerra sono molte. Rispetto a quelle consuete, che mirano a sottolineare gli "orrori" o i "danni", Caillois offre una "sociologia dello sguardo" e percorre la via della "vertigine", che all'opposto attrae e trascina alla guerra e la esalta anziché condannarla. Si tratta di una scelta solo apparentemente paradossale, perché la vertigine è un'esperienza comune, là dove si sovrasta un abisso, in questo caso dell'anima.
  • Scheda
  • Commenti
Testo a stampa (moderno)
Monografia
Descrizione
La *vertigine della guerra / Roger Caillois ; introduzione di Umberto Curi ; traduzione di Mario Baccianini
Troina : Città aperta, [2002]
158 p. ; 21 cm.
ISBN
8881370506
Collana
I guardiani dell'aurora ; 1
Primo Autore
Caillois, Roger
Autore secondario
Curi, Umberto
Baccianini, Mario
Soggetti
FILOSOFIA E SOCIETA'
GUERRA
Classificazione Dewey
303.66 Conflitto sociale. Guerra. Sociologia della guerra. Pacifismo
Titolo uniforme
Le vertige de la guerre.
Luogo pubblicazione
Troina (EN)
Editori
Città aperta
Anno pubblicazione
2002
copia link