biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Cent'anni di solitudine

García Márquez, Gabriel

La Repubblica - 2002

Pubblicato nel 1967, scritto in diciotto mesi ma meditato per più di tre lustri ,"Cent'anni di solitudine" arrivò in Italia nel 1968 con la casa editrice Feltrinelli e divenne subito libro di culto, letto da tutti, ma adottato dai giovani adulti come paradigma della loro esistenza minacciata nell'armonia e nella serenità dall'oscuro incombere dell'evoluzione della modernità. A Macondo oggi si arriva attraverso innumerevoli siti in Internet, discendenti dei vari circoli giovanili che dal '68 in poi adottarono il nome del mitico villaggio. Nel romanzo,pure,a Macondo si arriva attraverso "nebbiose gole, tem- pi riservati all'oblio, labirinti di delusione". Il villaggio è un microcosmo sconvolto da cataclismi biblici, devastato dalla follia degli uomini, e scosso da mille piccoli drammi o gioie quotidiani. Vi si dipana un secolo di vita della famiglia Buendía, creatori e i distruttori di Macondo, da José Arcadio ad Aureliano Babilonia, dalla scoperta del ghiaccio alle pergamene dello zingaro Melquíades finalmente decifrate [...]