biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

La moralità della violenza : considerazioni sul male della storia

Torno, Armando

Mondadori Arnoldo - 2003

La violenza in ogni sua forma è ineliminabile dalla storia, che si può rappresentare come una lunga vicenda di guerre e conflitti interrotti da brevi periodi di pace. A partire da questa premessa, Armando Torno raccoglie ed esamina quanto nei secoli è stato pensato e scritto sulla pulsione umana a ferire e uccidere i propri simili. I suoi punti di riferimento sono di volta in volta il pensiero antropologico, la Bibbia, il Corano, i teorici della guerra, i filosofi. La parte conclusiva del saggio è un'analisi del ruolo che la violenza ha nel mondo d'oggi e dei modi in cui la si può contenere e incanalare.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Commenti
  • Chi ha letto questo ha letto anche...