biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Breve storia dell'inconscio

Tallis, Frank

Il Saggiatore - 2003

Filosofi, mistici e scienziati hanno continuato nei secoli a esplorarlo e a discuterne. Ne scrisse per primo sant'Agostino, poi ci fu il celebre contraddittorio fra Leibniz e Locke, poi vennero le esperienze di Coleridge e Baudelaire con le droghe e i primi esperimenti di ipnosi. Finché arrivò Sigmund Freud, che lo consacrò come elemento essenziale di tutte le attività psichiche. Da allora l'inconscio ha sempre occupato un posto di primo piano negli studi sul funzionamento mentale. Ha ispirato la letteratura, il cinema, persino il musical.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Commenti