biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Il marchese di Bolibar

Perutz, Leo

Adelphi - 1987

Romanzo di fantasia che prende spunto da un evento bellico realmente accaduto durante la guerra d’occupazione della Spagna da parte dell’Imperatore Napoleone I. Un gruppo d’ufficiali ha eliminato uno sconosciuto mulattiere che ha scoperto un loro oscuro segreto sentimentale. In realtà il mulattiere é il Marchese di Bolibar che, dopo la sua uccisione, diventa il persecutore misterioso dei suoi assassini. Il libro non appare in realtà un romanzo dell’orrore perché la narrazione si svolge concreta, vigorosa e sembra essere la cronaca di una cupa vicenda militare. Invece nella lettura, attraverso la figura del Marchese di Bolibar, si avverte un’altra realtà in cui si evidenziano la morte e una misteriosa leggenda. I terribili eventi che si susseguono dopo l’uccisione del mulattiere, possono essere avvicinati alla trama dei romanzi che trattano il tema del soprannaturale. Le orribili vicende narrate sono state messe in moto da una figura selvaggia che appare e scompare, si sdoppia, si trasforma, [...]
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Links
  • Commenti
  • Chi ha letto questo ha letto anche...