biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Dov'è la Mia patria : Con 13 disegni di Giuseppe Zigaina

Pasolini, Pier Paolo

1949

Raccolta delle ventiquattro poesie scritte in dialetto friulano da Pier Paolo Pasolini. Ciascun testo è correlato dalla traduzione in italiano dei versi. L’Autore, nelle note del libro, specifica che le poesie sono state scritte nei vari idiomi parlati nelle zone vicino a Casarsa e indica la relazione tra gli idiomi utilizzati e le liriche corrispondenti. Ad esempio per le poesie “Fiesta”, “Spiritual”, “Dulà ch’a è la me patria”, “I fluns dal me cour” specifica che sono scritte nel friulano parlato a Casarsa, mentre per le liriche “I soi inutil”, “Mi soi insumiat di essi sior”, “Uninsi” indica quello parlato a Ligugnana, mentre le poesie “I dis robàs”, “La giava”, “Arba pai cunins”, “Bel coma un ciaval” quelli parlati a Valvasone, Cordenons, Bagnarola, Cordovado e Bannia. Il volume è arricchito da tredici disegni di Giuseppe Zigaina.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Links
  • Commenti
RMB$Q1GUGLIELMOMARCONIFONDI@Guglielmo Marconi-Fondi Speciali

Biblioteca

  • Guglielmo Marconi-Fondi Speciali

Guglielmo Marconi-Fondi Speciali

Documento per sola consultazione interna

Inventario
CAP 3633
Collocazione
Caproni IC 3633
Note
1 v., ed. con dedica autografa dell'autore.