biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Taja ch'è rosso : poesie romanesche

Dell'Arco, Mario

Migliaresi

Raccolta di poesie scritte in dialetto romanesco nelle quali senza malinconia il poeta rievoca briosamente la Roma “sparita” come nelle poesie “Cuppole” e “Angioli” e descrive con affettuosa sensibilità le passeggiate “fuori porta” tra le quali ricordiamo “Er cielo” e “Er treno”. Carica di profonda malinconia è invece la poesia “L’Angiolo custode” dedicata al suo primo figlio Maurizio prematuramente scomparso. Le poesie sono strutturate in settenari ed endecasillabi. Il volume è completato con un dizionario romanesco-italiano. La prefazione è di Antonio Baldini (1889-1962) che è stato uno scrittore, giornalista e saggista italiano.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Links
  • Commenti
RMB$Q1GUGLIELMOMARCONIFONDI@Guglielmo Marconi-Fondi Speciali

Biblioteca

  • Guglielmo Marconi-Fondi Speciali

Guglielmo Marconi-Fondi Speciali

Documento per sola consultazione interna

Inventario
CAP 3092
Collocazione
Caproni IC 3092
Note
1 v., ed. con dedica autografa dell'autore

Documento per sola consultazione interna

Inventario
FR 303
Collocazione
Fondo Roma 303
Note
Con dedica autografa dell'autore.
Provenienza
Morsani, Pietro