biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

I fratelli Tanner : romanzo

Walser, Robert

Adelphi - 1977

Romanzo familiare intriso di fraternità in cui è narrata la storia del giovane Simon e dei suoi fratelli tra cui Sebastian. Simon, apparentemente un giovane che non riesce a mantenere un lavoro per il suo carattere insofferente, è in realtà un giovane intriso di sensibilità verso ciò che lo circonda e, in particolare, verso le persone più povere di lui. Il fratello Sebastian è considerato in famiglia un poeta fallito e anche un pessimo poeta, privo di talento e presuntuoso. Intono ai due fratelli ruotano gli altri familiari che, in realtà, impersonano quelli dell’Autore stesso. L’opera termina con il ritrovamento, da parte di Simon, del cadavere assiderato del fratello Sebastian e, con un gesto amoroso, invia le poesie di Sebastian, anche se da lui considerate pessime, alla redazione di una rivista. Sulla busta scrive un messaggio di presentazione nel quale chiede di pubblicare, se è “possibile”, le pessime poesie scritte da un giovane ritrovato assiderato nel bosco.