biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

L'opera del tradimento

Brelich, Mario

1975

Saggio romanzato con il quale l’Autore si cimenta ad analizzare le motivazioni che hanno portato Giuda Iscariota al tradimento di Gesù Cristo. Il pretesto letterario, con il quale lo scrittore comincia il suo romanzo dialogato, è il rinvenimento da parte del protagonista del romanzo stesso, Auguste Dupin, vecchio investigatore dilettante (creato dalla fantasia di Edgar Allan Poe e da Brelich preso in prestito) dell’abbozzo di un suo racconto sul traditore di Gesù Cristo. L’esame e l’analisi, da parte dei due criminologi, dei testi dei quattro Vangeli nel contesto nel quale è narrato il tradimento, porta Dupin e il suo collaboratore, dopo un serrato e lungo dibattito a dedurre che il tradimento non è stato voluto dalla volontà di un singolo uomo, ma è stato determinato “dal conflitto di alti interessi dietro le quinte superne e infere”.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Links
  • Commenti
RMB$Q1GUGLIELMOMARCONIFONDI@Guglielmo Marconi-Fondi Speciali

Biblioteca

  • Guglielmo Marconi-Fondi Speciali

Guglielmo Marconi-Fondi Speciali

Documento per sola consultazione interna

Inventario
CAP 1574
Collocazione
Caproni IC 1574