biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Il mistero Putin : uomo della provvidenza o del ritorno al passato?

Mezzetti, Fernando

Boroli - 2003

Ieri Putin non era nessuno. Oggi è il secondo uomo "più potente" del mondo, anche se la sua Russia non è più l'Unione Sovietica fondata da Lenin. Come ciò sia potuto accadere è un mistero o, meglio, era un mistero fino ad ora. Di sé, il presidente russo ha sempre cercato di dare un basso profilo: uomo semplice venuto dal nulla, modello di ragazzo formatosi nelle grigie scuole sovietiche. Solo un'ambizione, entrare nel Kgb. Putin è figlio, emblema e proiezione di quell'ingranaggio del potere occulto che fu il Kgb. Nella sostanza, un uomo in missione speciale, la più importante che i "servizi" si siano mai dati: la conquista del vertice più alto del potere.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Commenti