biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Niente asilo politico : diario di un console italiano nell'Argentina dei desaparecidos

Calamai, Enrico

Editori Riuniti - 2003

Questo non è un libro di storia ma il racconto di una violenza di Stato. Nell'Argentina degli anni '70, precipitata nella dittatura militare, venivano applicate le tecniche di sterminio naziste con il silenzio-assenso delle democrazie occidentali, a cominciare da quella italiana e con gravi responsabilità anche da parte del Vaticano e della stessa Unione Sovietica. Di fronte alla linea del governo italiano, Enrico Calamai, prima vice console e poi console tra il 1972 e il 1977 a Buenos Aires, diventa una sorta di Schindler e con l'aiuto di Antonio Di Benedetto, rappresentante dell'Inca Cgil nella capitale argentina, riesce a mettere in salvo centinaia di oppositori politici del regime.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Commenti
RMBA5@Casa della memoria e della storia

Biblioteca

  • Casa della memoria e della storia

Documento per sola consultazione interna

Inventario
4431
Collocazione
CONS 982.064 092 CAL