biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Una ragazzina e l'armistizio dell'8 settembre 1943 : storia vissuta

Di Franco, Fiorenza

Edizioni Associate - 2003

L'8 settembre 1943 inizia il racconto di Fiorenza Di Franco, nata nel 1932 in Ungheria, dove il padre, cittadino di Fiume, era funzionario presso la Regia Legazione d'Italia a Budapest. Rifiutatosi di aderire alla Repubblica di Salò, fu deportato prima a Mauthausen in Austria e poi nel campo ostaggi di Lumezzane in Lombardia. A partire da questo momento, la sua famiglia, tra cui l'undicenne Fiorenza, è costretta a fuggire e a vivere clandestinamente attraverso l'Ungheria devastata dagli eventi della seconda guerra mondiale. Il racconto non sempre preciso dal punto di vista storico, esprime l'autentica visione dei fatti da parte di una ragazzina che si trova a condividere il destino degli ebrei di Budapest. (A5)