biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

La letteratura americana moderna 1861-1915

Amoruso, Vito

Laterza - 2000

La guerra fratricida fra Nord e Sud nella seconda metà dell'Ottocento rappresenta, nella storia americana, un momento di rottura traumatica. I testimoni letterari di questa rottura e discontinuità sono gli esponenti del così detto Rinascimento americano, che tentarono di ricostruire il filo connettivo di un'identità da salvare. Toccò poi alla generazione di artisti e di intellettuali, giunti a maturità nell'ultimo ventennio dell'Ottocento, costruire le nuove "favole" crudeli, ironiche, disincantate dell'America moderna. Scrittori fra loro diversissimi come Mark Twain, Stephen Crane, Henry Adams e altri, delinearono i tratti originali della modernità: un orizzonte irreversibilmente urbano.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Commenti