biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Il male e l'esilio : dieci anni dopo

Wiesel, Elie

Baldini & Castoldi - 2001

Elie Wiesel, premio Nobel per la Pace nel 1986, scrittore ebreo di lingua francese e oggi naturalizzato americano, dopo molti romanzi e saggi sulla condizione ebraica e in genere sulle grandi questioni che concernono la religione, la politica e il razzismo, qui risponde a questioni importanti della cultura odierna. L'intervistatore, il critico e amico Michael de Saint Cheron, lascia che lo scrittore si abbandoni alle sue riflessioni, che passano da Primo Levi al Talmud, dall'India alla Cina, dalla religione cattolica alla Shoah e alla politica israeliana, dalla memoria alla fine del comunismo. In modo pacato, sottile e acuto, Elie Wiesel affascina il lettore per la passione e la saggezza con cui ogni tema è analizzato e partecipato.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Commenti
  • Chi ha letto questo ha letto anche...
RMBQ1@Guglielmo Marconi

Biblioteca

  • Guglielmo Marconi

Documento disponibile

Inventario
21130
Collocazione
A. 296.36 WIE