biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Gli ultimi condottieri di Roma : la caduta dell'impero romano nelle vicende dei suoi protagonisti

Frediani, Andrea <1963- >

Newton Compton - 2001

Nell'ultimo secolo di vita dell'impero romano d'Occidente le redini del potere, vennero progressivamente assunte dai capi di stato maggiore generale, i "magistri militum", ma, essendo l'esercito composto in massima parte da mercenari barbari, furono proprio i generali barbari a rivestire il comando supremo. Il franco Arbogaste, il semivandalo Stilicone, il goto Ricimero, oltre ai romani di formazione barbarica Costanzo, Ezio e Oreste. Si vennero così ad instaurare delle vere e proprie dittature militari, dando luogo al più straordinario tra i tanti paradossi che costituiscono il tratto saliente dell'epoca: un barbaro a capo e a difesa di un impero assediato da barbari.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Commenti
$currentBibFull

Scegli una biblioteca