biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Senza ritegno : il cane e la donna nell'immaginario della Grecia antica

Franco, Cristiana

Il Mulino - 2003

Nell'immaginario greco la storia del contatto simbolico tra cane e natura femminile comincia con Pandora, progenitrice e primo esemplare di quella 'razza delle donne' che vanterà tra le sue fila una lunga teoria di figure dai tratti canini. Nel volume viene proposto un identikit culturale del cane, dal fedele Argo a Cerbero. Inoltre analizzando la posizione del cane, l'autrice propone una spiegazione dell'apparente paradosso per cui, in Grecia come in altre civiltà del passato e del presente, attorno a un animale così vicino, apprezzato e coinvolto nella vita sociale fiorisca in genere un immaginario di segno negativo.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Commenti
RMBN1@Pier Paolo Pasolini

Biblioteca

  • Pier Paolo Pasolini

Documento disponibile

Inventario
42018
Collocazione
A. 305.409 FRA