biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

La Spagna letteraria : la poesia dei secoli d'oro

García Sánchez, María Dolores

Carocci - 2003

Gli storici alludono col termine Siglo de Oro all'epoca nella quale la Spagna svolse un ruolo predominante nel mondo, tra il XVI e il XVII secolo, manifestando la propria egemonia nei più svariati campi. Crocevia di tradizioni letterarie variegate, la poesia spagnola sboccia nel momento in cui la lirica tradizionale autoctona subisce l'impatto dell'influsso italiano e accoglie i modelli petrarcheschi. La diffusione dell'opera di Garcilaso de la Vega dà impulso a una rivoluzione poetica che porta alla "nazionalizzazione" del petrarchismo. La strada così avviata continuerà il suo percorso grazie ai contributi di Fernando de Herrera e fray Luis de Leon, senza i quali non potrebbero spiegarsi le alte vette raggiunte dalle grandi figure del Barocco.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Commenti
RMBF1@Goffredo Mameli

Biblioteca

  • Goffredo Mameli

Documento disponibile

Inventario
18176
Collocazione
A 861.3 GAR