biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Il cantastorie mediatico : appunti di giornalismo televisivo

D'Amelia, Achille

Rai Eri - 2000

Il cantastorie era l'appuntamento fisso delle fiere di paese. Era l'informazione sceneggiata sugli eventi memorabili del momento o sulle piccole avventure che capitavano nei dintorni, assumendo dimensioni epiche e spesso surreali. Poi è arrivata la televisione, ed è stata la fine dei cantastorie. Eppure il cantastorie una sua rivincita postuma è riuscito a prendersela, trovando in qualche modo una discendenza nella nuova figura dell'inviato. Ha deciso di darsi un look, ha montato camera e microfono e ha preso ad andare lontano. D'Amelia racconta come sia avvenuta questa mutazione, di cosa sia fatta la tecnica e la stoffa umana dei nuovi cantastorie.
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Commenti
RMBQ2@Renato Nicolini

Biblioteca

  • Renato Nicolini

Documento disponibile

Inventario
16942
Collocazione
A. 070.195 DAM