biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

La torre di Babele : storie (e paure) di un reporter di guerra

Scaccia, Pino

Halley - 2005

"La Torre di Babele è, insieme, un progetto e un luogo fisico. Il progetto è quello di ospitare tutte le lingue del mondo, tutte le idee, dare voce a chiunque, così da arrivare per paradosso a una parola "unica", insomma a capirsi. Il luogo fisico è la torre vera, così come l'ho conosciuta a Samarra, in Iraq. Lì la chiamano "malwiya", la spirale, splendida metafora architettonica dove è faticosissimo, sul serio, arrampicarsi in vetta superando passaggi tortuosi. L'hanno anche colpita, di recente: e sono stati i miliziani, cioè irakeni, perché l'affronto degli americani in cima alla torre era più forte del rispetto per un proprio patrimonio. Dove porta l'odio. Dunque, la torre di Babele mi sembrava che potesse rappresentare il senso di questo libro, dedicato principalmente alle mie esperienze (forti) in quella terra insanguinata, perché non solo racconto i fatti ma soprattutto mi dedico alle emozioni. Un diario in continuo movimento dove anche le verità, appunto, spesso si sovrappongono, si sostituiscono, si smentiscono, si alterano [...]
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Commenti
RMBU1@Franco Basaglia

Biblioteca

  • Franco Basaglia

Documento disponibile

Inventario
28798
Collocazione
A. 070.433 SCA