biblioteche, roma, libri, cd, dvd, prestito, consultazione, autori, editori, scuole, lettura, multicutura, multietnica, internet, wifi, biblioteche roma, biblioteche comune di roma

Supplementum : libro 13. dell'Eneide

Vegio, Maffeo

San Paolo - 1997

Per l'umanista quattrocentesco Maffeo Vegio, l'idea di fondere ideale classico e ideale cristiano fu come un impegno dettato dal suo stesso nome latino Vegius, che diventa Vergilius unendosi a "Religiosus Laudensis Insignis". Questo "Supplementum" completa l'"Eneide" con un Libro XIII "postumo", in raffinati esametri latini degni del capolavoro virgiliano. E' un'apoteosi di Enea che incontra figure nuove ricche di "umano sentire" e viene assunto in un firmamento assai somigliante al Paradiso, mentre si prefigura il sorgere di una stirpe "romana". Maffeo Vegio compose il "Supplementum" nel 1426 (quando aveva solo 20 anni).
  • Lo trovi in
  • Scheda
  • Commenti
RMBZ4@Rebibbia Nuovo Complesso

Biblioteca

  • Rebibbia Nuovo Complesso

Rebibbia Nuovo Complesso

Documento per sola consultazione interna

Inventario
UFF 4314
Collocazione
A. 873 VEG
Note
1 v., inv. 15164